Melanzane 2 (circa 600 g)

Cipolla 1

Aglio 1 spicchio

Pomodori maturi e sodi 400 g

Basilico 1 mazzetto

Olio extravergine d’oliva 4 cucchiai

Sale q.b.

Pepe q.b.

Spuntare le melanzane, lavarle, asciugarle con un canovaccio, tagliarle a cubetti, metterli in un colino sopra una ciotola, cospargerli con un pizzico di sale e farli riposare per 30 minuti circa. Nel frattempo, sbucciare l’aglio e la cipolla, lavarli, asciugarli, tritare finemente la cipolla e schiacciare l’aglio; lavare il basilico, asciugarlo delicatamente con un canovaccio e tritarlo. Scottare i pomodori in acqua in ebollizione, scolarli, privarli della buccia, dei semi e dell’acqua di vegetazione e tritarli grossolanamente. Mettere l’olio in un tegame e farvi appassire lo spicchio d’aglio e la cipolla tritata senza lasciarli colorire; unire i cubetti di melanzane lavati e asciugati e farli rosolare facendoli dorare leggermente da tutte le parti; aggiungere i pomodori tritati, insaporire con un pizzico di sale e di pepe e continuare la cottura a fuoco moderato per 10 minuti circa, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno: al termine della cottura, togliere il tegame dal fuoco, eliminare lo spicchio d’aglio e unire il basilico tritato.