PER LE CRESPELLE

Latte fresco 250 ml

Farina bianca 00 125 g

Parmigiano grattugiato 2 cucchiai

Uova 2

Burro 1 noce

Sale q.b.

Pepe q.b.

PER IL RIPIENO

Fagiolini 100 g

Basilico 20 g

Aglio 1/2 spicchio

Pinoli 10 g

Parmigiano grattugiato 2 cucchiai

Pecorino grattugiato 20 g

Olio extravergine di oliva 1 cucchiaio

Sale q.b.

Polpa di pomodoro 200 g

Basilico q.b.

Frullate le foglie di basilico con l’aglio, i pinoli, il parmigiano, il pecorino, un pizzico di sale e l’olio. Spuntate e lavate i fagiolini, lessateli e tagliateli a tocchetti lunghi circa 2 cm. Rompete le uova in una terrina e sbattetele con un pizzico di sale e pepe. Aggiungete la farina, amalgamando bene, unite il latte freddo e mescolate bene in modo che non si formino grumi. Scaldate una padellina per le crespelle, ungetela di burro e versatevi 1 mestolino di composto, facendolo ruotare fino a coprire il fondo della padellina. Cuocete per un attimo, poi rovesciate la crespella sopra un piatto. Continuate fino a esaurire il composto, ottenendo circa 16 crespelle. Spalmate ogni crespella con un po’ di pesto e un po’ di fagiolini, ripiegatela in 4 e disponetela in una pirofila, sovrapponendole leggermente. Cospargete con la polpa di pomodoro (scolata dal liquido in eccesso), qualche foglia di basilico, una spolverata di parmigiano e passate in forno a 200 °C per 5 minuti.